giovedì 29 agosto 2013

Luciano Ligabue: in attesa del nuovo album




La scaletta dell'album (foto tratta dal profilo FB)

Eccomi sono tornata. Con cosa potevo mai iniziare la nuova stagione del mio blog?
Solo con il deliziarvi con nuove notizie da RadioCorreggio.
Lo sappiano che sta arrivando.
Almeno noi suoi fan.
Gli altri, alcuni tra quelli che leggono il mio blog ma che lo sopportano  a stento, si rassegneranno.
Fino a novembre, dovrebbe essere il tredici(quale altro giorno altrimenti), io vi stresserò.
Ci saranno i miei deliri di attualità,vita, spettacolo, ma tornerò sempre a bomba.
Nel frattempo potreste cominciare ad odiarmi.
Oppure ricoprirmi di insulti.
Fate pure. Liberi e leggeri.

Questa la track list che il musicista ha reso pubblica qualche giorno prima che iniziassero le mie vacanze.
Le vacanze sono vacanze. E' chiaro che ve ne renda partecipi solo ora.
Le canzoni saranno 14.
Quelle di cui si conosce già il titolo 12.
Eccole, accanto i miei pensieri sparsi e confusi che cercano di prendere il senso della canzone.

Il muro del suono; lo avrà di certo sfiorato a forza di correre. 
Ciò che rimane di noi; siamo polvere, è una costante.
La terra trema, amore mio; a memoria la prima volta che si dichiara così spudoratamente innamorato.
Il volume delle tue bugie; bella questa, e le sue?
La neve; è fissato con l'inverno.
Siamo chi siamo; e chi siamo?
Il sale della terra; i bambini sono il sale della terra.
Nati per vivere (adesso e qui); questa l'ha presa da Baglioni;
Per sempre; mi ha fatto venire in mente Tondelli e lui lo ha quasi conosciuto.
Tu sei lei; anche io se per questo.
Con la scusa del r'n'r; ci risiamo Elvis.
Sono sempre i sogni a dare forma al mondo; ci restano solo questi, forse.
...
...

Diciamo che questo ragazzaccio come sempre ti cattura con i suoi titoli.
E di sicuro saranno bei pezzi.
Poi vorrei un altro libro di racconti alla Carver.
Che lui è bravo con le parole.
Ultima chicca, il 5 settembre esce un nuovo libro che conterrà anche tutti i testi del nuovo album.
Si intitola: La vita non è in rima (per quel che ne so).
Intervista a Luciano sulle parole e sui testi curata da Giuseppe Antonelli.
Io sono in fila per l'acquisto. Così scioglieremo i nodi e i misteri.

Per il resto...
Teniamo botta.







Informazioni personali

La mia foto
Quasi sei anni di blog. Benvenuti da me. Vi accoglierò con abbracci e qualche legnata. Abbiate pazienza divento anziana!