venerdì 26 luglio 2013

Buone vacanze a tutti e che sia ESTATE





Inizio con il ringraziarvi tutti e con il dirvi che questi primi mesi assieme a voi sono stati divertenti, interessanti, allegri.
Qualche volta ci siamo anche incazzati insieme, ma con quello che passa il "Convento Italia" ci sta.
Per qualche tempo Il mondo intorno a Mari si concede una pausa.
Resterà attivo DOREMIFASOL che rallenta ma non si ferma.

A questo punto non posso che augurarvi BUONE VACANZE e che sia:

E S T A T E 


Vedo nuvole in viaggio 
che hanno la forma delle cose che cambiano, 
mi viene un po di coraggio 
se penso poi che le cose non rimangono mai, 
come sono agli inizi 
2013 un nuovo solstizio, 
se non avessi voluto cambiare oggi sarei allo stato minerale. 
Mi butto, mi getto tra le braccia del vento, con le mani ci faccio una vela 
e tutti i sensi li sento 
più accesi più vivi, 
come se fosse un'antenna sul tetto che riceve segnali da un mondo perfetto. 
Sento il mare dentro a una conchiglia, 
Estate, 
l'eternità è un battito di ciglia. 
Sento il mare dentro a una conchiglia, 
Estate, 
l'eternità è un battito di ciglia. 

Faccio file di files 
e poi le archivio nel disco per ripartire 
non li riaprirò mai, 
il passato è passato 
nel bene e nel male. 
Come un castello di sale 
costruito sulla riva del mare, 
niente resta per sempre nel tempo 
uguale. 
Mi butto, mi getto tra le braccia del vento, 
con le mani ci faccio una vela, 
aereoplani coi libri di scuola. 
Finita, per ora 
inclinato come l'asse terrestre 
voglio prendere il sole 
è il programma del prossimo trimestre. 
Come un'orbita la vita mia 
gira intorno a un centro di energia, 
sento il tuo respiro 
che mi solleva 
è una vita nuova. 

Sento il mare dentro a una conchiglia, 
Estate, 
l'eternità è un battito di ciglia. 
Tutto il mare è dentro una conchiglia, 
l'eternità è un battito di ciglia. 

E tutto il mondo è la mia 
famiglia ooh 
famiglia eeh. 

Estate, 
estate. 
Ma che caldo 
ma che caldo 
ma che caldo fa. 
Ma che caldo 
in questa città.











sabato 20 luglio 2013

Francesco e la Rivoluzione





Papa Francesco






Francesco dice che siamo tutti uguali.

Francesco fa quello che dice.

Francesco ha accarezzato le teste di molti fanciulli.

Francesco ha sorriso a tutte le donne.

Francesco ha augurato buona sera con una voce smorzata dall'emozione.

Francesco ci ha  fatto stare in silenzio per oltre un minuto.

Francesco ha preso la scopa e sta spazzando.

Francesco ha raccolto e sta buttando tante foglie secche.

Francesco non si intromette nella politica degli altri Stati.

Francesco ha troppo da fare a ricostruire il suo di Stato.

Francesco è pacato, dolce ma fermo.

Francesco non ci darà tutte le risposte che vogliamo.

Francesco cammina piano ma è risoluto.

Francesco ha tante idee e  le persegue.

Francesco non ha paura.

Francesco sta facendo la rivoluzione.

Francesco è la rivoluzione.


Ed io vorrei un Francesco anche per la nostra povera Italia.




lunedì 15 luglio 2013

Lo sfacelo.




Pompei web image






Pompei web image




Pompei web image




Pompei web image


Devo aggiungere anche le parole?


domenica 14 luglio 2013

venerdì 12 luglio 2013

Un intero libro di abbracci








Abbraccio tra Obama e Michelle 





Il fotografo americano Richard Renaldi, è uno dei grandi della fotografia mondiale contemporanea.
Le sue foto sono esposte in tutto il mondo e moltissime sono state le sue mostre fotografiche.
La sua ultima fatica è un progetto singolare e provocatorio chiamato "Touching Strangers" ovvero toccare gli sconosciuti.
Per anni ha convinto perfetti sconosciuti a toccarsi e abbracciarsi, per fotografarli.
Per gli americani che in particolar modo difficilmente si sfiorano e vanno oltre la stretta di mano, è stata una sfida.
Per oltre sei anni, Renaldi ha girato gli Stati Uniti sfidando questo tabù tipicamente americano e costringendo la maggior parte delle persone coinvolte a fare un passo avanti cercando di arrivare alla reciproca comprensione.
Non è stato facile ma i risultati sono evidenti nel libro che uscirà il prossimo anno.
Sembra chiaro che la gente, dopo alcuni momenti di disagio, ha avuto davvero voglia di superare le barriere dettate da educazione e da imbarazzi, scoprendo la forza terapeutica dell'abbraccio.


A noi italiani invece ci scappa da ridere. Le effusioni sono il nostro pane quotidiano.
Questi americani, sempre a scoprire l'acqua calda!



giovedì 4 luglio 2013

Una canzone bella da impazzire.





Copertina Random Access Memories - Daft Punk





Non c'è molto da dire.
Sto ascoltando il loro cd ad oltranza. lo trovo favoloso.
Il duo elettronico francese mi ha sedotto. 
Sarà la colonna sonora della mia estate.

Volevo solo condividere.
Dai che si balla!





Informazioni personali

La mia foto
Quasi sei anni di blog. Benvenuti da me. Vi accoglierò con abbracci e qualche legnata. Abbiate pazienza divento anziana!